Lo Spaceship Earth di Epcot a Orlando, nel mio immaginario ha sempre rappresentato il futuristico stato della Florida.
Nel mio ultimo viaggio negli States nel 2004, sono voluto ritornare in quella che gli americani chiamano la Costa dello Spazio, per rivivere la magnifica sensazione che si prova passando da un mondo avveniristico alle zone più selvagge come le Everglades. Prima tappa di quel viaggio: il Kennedy Space Center, la Costa dello Spazio.
.

A un'ora da Orlando, a Merritt Island, siamo al Visitor Complex del Kennedy Space Center. All'ingresso ispezione accurata delle borse e del materiale fotografico, la visita si effettua con autobus e in diverse modalità: dell'intero percorso( circa sei ore) o solo di alcune zone (due ore 1/2). Alla biglietteria si può affittare la Guida Audio in diverse lingue (5 $). Nella foto a destra il Rocket Garden dove è possile ammirare alcuni dei vettori che hanno fatto la storia dei voli spaziali americani.
.

A sinistra, un vettore pronto per il lancio (era previsto per la notte successiva) visto dall'Observation Gantry 39. A destra, il VAB Vehicle Assembly Building alto 160 metri e lungo 218 per un volume di oltre tre milioni di metri cubi, qui vengono assemblati gli shuttle prima del lancio.
.

Un motore dello Shuttle in bellavista all' LC-39 Observation Gantry. A destra l'interno dell'Apollo Saturn V Center con i distintivi delle missioni spaziali.
.

La copia del LEM, il Modulo Lunare, con cui Neil Armstrong il 20 Luglio 1969 per primo pose piede sulla Luna. A destra: i motori dell' imponente razzo Saturn V (h 110 metri). Sotto di lui, ma non si vedono, i tavolini del Moon Rock Cafè ( ah ... questi americani).
.

Ancora l'imponente Saturn V, in diversi stadi separati. A destra, il motore del secondo stadio.
.
A sinistra, in divisa da perfetti turisti mentre stiamo salendo la rampa che ci porterà a vedere l'interno della capsula Apollo,
i miei compagni di viaggio: Marco, Carla mia moglie e Silvia. A destra, la stiva dello shuttle.
.
Foto ricordo con ... gli amici collaudatori di Cape Canaveral, a destra a spasso sul Lunar Rover.
.
A sinistra, Astronaut Hall of Fame: l'equipaggio dell'Apollo 11, Neil Armstrong, Michael Collins, Edwin (Buzz) Aldrin.
A destra, la foto che celebra le missioni congiunte Apollo - Soyuz.
.
Sopra: di nuovo il Rochets Garden, appoggiato su un fianco l'utimo razzo Saturn V. A destra: tutti in posa sotto lo shuttle Explorer.
.

A sinistra: l'Astronaut Memorial dedicato agli astronauti morti durante le missioni. Una enorme parabola a specchio segue sempre il sole illuminando i nomi degli eroi scolpiti nelle lastre di granito nero. A destra: all'interno del Firing Room Theater, si può assistere alla simulazione della partenza di una missione Apollo.

Per saperne di più:

www.KennedySpaceCenter.com
www.thespaceshop.com
www.space-coast.com
www.nasa.gov


In allestimento: Everglades, Arizona, Nevada, California, New Mexico, Yellowstone, Colorado, New York

Copyright ©2006 Girovagare.net Virginio Gandini